Garavini (PD): “Giusta l’attenzione di Rete Donne per una medicina che sia di genere”

La Deputata PD a Lipsia, al 6' convegno di Rete Donne Italiane in Germania

Se una donna viene colpita da infarto le probabilità che al pronto soccorso le venga somministrata la terapia giusta è fortemente minore rispetto al caso in cui si tratti di un uomo. Perchè nei manuali di medicina continuano ad essere elencati i disturbi tipici di un paziente di sesso maschile (dolore al petto, piuttosto che quelli solitamente avvertiti dalle donne: mal di schiena, vertigini, difficoltà di respirazione). Le specificità femminili, che per tante malattie sono completamente diverse da quelle dei maschi – per sintomatologia, reazione ai farmaci, decorso della malattia, recidività – per decenni non sono state considerate, con il risultato che troppo spesso le donne subiscono terapie non idonee e non ideali al proprio stato di salute”.

“Ecco perchè è quanto mai urgente l'esigenza di una riforma culturale, anche a livello medico scientifico, affinchè si pervenga ad una medicina di genere che tenga nella dovuta considerazione le oggettive differenze tra uomo e donna. Ed è lodevole che un'associazione della società civile, come Rete Donne, metta al centro del suo 6' convegno un tema di così grande portata, ancora troppo sottovalutato”.

Lo ha dichiarato Laura Garavini, della Presidenza del PD alla Camera e componente dell’Intergruppo parlamentare “Salute globale e diritti delle donne”, partecipando alla giornata di lavoro promossa dal direttivo di Rete Donne Italiane in Germania. Il convegno, dal titolo “Che genere di medicina. Medicina di genere: una prospettiva per le donne”, si è tenuto nel Kunstkraftwerk di Leipzig ed ha visto la partecipazione di numerose esperte/i in medicina e psicologia.

Nel corso del suo intervento la Garavini ha espresso un forte apprezzamento per l'operato di Rete Donne alle componenti del direttivo, Lisa Mazzi, Eleonora Cucina, Rafaela Braconi e Veronica Scortecci, motori dell'evento, come pure alle promotrici del Kunstkraftwerk, Luisa Mantovani e Nicole Rundo, per la bellissima ospitalità.

Roma, 27 settembre 2016

Ufficio parlamentare
On. Laura Garavini
Camera dei Deputati
Piazza di Monte Citorio
I – 00186 Roma
Tel. +39 06 6760 6156
garavini_l@camera.it
www.garavini.eu

Lascia un commento