Stefanaconi (VV): attentato alla scuola, Nesci (M5S) interroga Alfano

«Il grave attacco criminale che ha colpito la scuola di Stefanaconi (Vibo Valentia) deve indurre il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a dare delle risposte immediate. I responsabili devono essere individuati e puniti al più presto e gli studenti e il personale scolastico rassicurati dalla presenza dello Stato». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci che, in relazione all’episodio di cronaca che ha riguardato l’istituto scolastico di Stefanaconi, ha presentato un’interrogazione parlamentare perché il governo ponga la massima attenzione rispetto all’inquietante vicenda.

«Questo fatto che tocca un luogo della formazione – continua la parlamentare – deve portare la politica e le agenzie culturali a una riflessione di sostanza e profondità sul ruolo cruciale dell’insegnamento scolastico rispetto al contrasto di ogni forma di criminalità».

«Il Movimento cinque stelle – conclude Nesci – si appella alle istituzioni, alla scuola, all’università e alla comunità della Calabria perché si affermino la solidarietà, il coraggio e la coesione nella lotta a favore della legalità».

Lascia un commento