Garavini (PD): „Saggio coniugare investimenti in sicurezza e in cultura nella Legge di stabilitࠓ

Stanziati un miliardo per la sicurezza ed un miliardo per la cultura

“I gravi attentati terroristici subiti a livello internazionale nelle ultime settimane rendono particolarmente opportuni i consistenti investimenti inseriti in legge di stabilità sul capitolo sicurezza. E altrettanto opportuni sono gli investimenti, di pari importo, realizzati sul capitolo cultura. Perchè non si può pensare di sconfiggere l'attuale rischio di attacchi terroristici con interventi meramente militari. E' necessario un contrasto anche e soprattutto culturale.

Ecco che è molto positivo andare di pari passo con stanziamenti sui due fronti: sicurezza e cultura. Particolarmente opportuno è avere previsto un aumento di 80€ al mese per il personale delle forze dell'ordine, i cui stipendi erano congelati dal 2010. E' una misura capace di rimotivare quei funzionari che per anni si sono sentiti abbandonati dallo Stato e ciò nonostante non hanno smesso di servire fedelmente le istituzioni, talvolta mettendo addirittura a rischio la propria stessa vita per il bene e la sicurezza pubblica. Così come sono molto utili i fondi per la dotazione delle stesse forze di sicurezza e anche gli investimenti per il recupero urbanistico di periferie degradate.

Tra le centinaia di subemendamenti presentati sull'argomento ne è stato accettato anche uno a mia prima firma, con il quale si destinano 15 milioni di euro, già a disposizione del Maeci, per potenziare le misure di sicurezza presso Consolati ed Ambasciate, soprattutto quelli collocati in territori a rischio. Una misura particolarmente utile, se si pensa che solo alcuni giorni fa, in un attentato al quartiere delle Ambasciate a Kabul, sono stati uccise 10 persone, tre dei quali funzionari dell'Ambasciata spagnola in Afganistan.

Allo stesso tempo in stabilità viene stanziato ben un miliardo di euro in misure culturali, compreso l'assegno di 500 euro per ogni giovane che diventi maggiorenne. Il cheque consentirà di potere usufruire di spettacoli teatrali, musei, mostre, concerti. Inoltre sono previsti anche fondi per promuovere il dialogo interreligioso e multiculturale”. Lo ha detto Laura Garavini, dell'Ufficio di presidenza del Pd alla Camera, commentando il voto favorevole alla sezione Sicurezza in Legge di stabilità.

Roma, 15 dicembre 2015

Ufficio parlamentare

On. Laura Garavini

Camera dei Deputati

Piazza di Monte Citorio

I – 00186 Roma

Tel. +39 06 6760 6156

Fax +39 06 6760 8036

garavini_l@camera.it

www.garavini.eu

Lascia un commento