Roma 2013: Sentirsi sicuri

Roma è una città sicura? In questi giorni è la domanda più frequente che ci poniamo. Una risposta la fornisce il Censis, secondo cui “a Roma negli ultimi tre anni (2010-2013) i borseggi sono aumentati del 75% (molto più della media nazionale, pari a +43,7%), i furti nei negozi del 29,5% (+15,2% in Italia) e i furti sulle auto in sosta del 20,6% (+5,1% il valore medio del Paese)”. I numeri raccontano una città dove la micro-criminalità è all'ordine del giorno: un resoconto della stessa Eures classifica la Capitale al quarto posto per tasso di criminalità nelle città metropolitane con 66 reati ogni mille abitanti. Ma ci sono anche universi più ampi, ben più complessi e pericolosi, che da anni destabilizzano numerosi quartieri e Municipi, come ad esempio lo spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo il Censis infatti “Roma rimane

Leggi e commenta

Lascia un commento