L.STABILITA’, DI BIAGIO (AP),OK ATTENZIONE SU EX TRANSFRONTALIERI

Roma, 9 dicembre 2015 – “L'assenza di una fattispecie normativa chiara secondo cui regolare il rientro dei capitali degli ex lavoratori transfrontalieri, detenuti in conti esteri dopo anni di lavoro, rappresenta senza dubbio un'anomalia normativa e sociale alla quale è impellente porre rimedio: l'approccio in commissione bilancio di queste ore rappresenta un'ottima soluzione”. Lo dichiara in una nota Aldo Di Biagio, senatore di Ap. “Purtroppo già nell'ambito del dl Voluntary Disclosure insieme al collega Micheloni abbiamo proposto una rettifica della norma chiedendo chiarimenti circa la posizione dei lavoratori ex iscritti Aire e di quelli frontalieri assolutamente non equiparabili a coloro che detengono risorse illegalmente all'estero, ottenendo l'impegno del Governo ad una risolutiva rettifica che, stando ai fatti, dovrebbe avvenire proprio nell'attuale sessione di bilancio alla Camera”. Di Biagio conclude: “In attesa del testo dei relatori ritengo insieme al collega Micheloni che questo sia un segnale di attenzione sicuramente non trascurabile, ed eventualmente oggetto di ulteriori revisioni sul breve-medio periodo”.

Ufficio Stampa Sen. Aldo Di Biagio
Senato della Repubblica
Istituto Santa Maria in Aquiro
Piazza Capranica, 72
00186 Roma
tel: 06/6706 3094 – 4094
fax: 06/6706 6094
email: wlmailhtml:{EF2C43CA-667A-4E94-A1BA-6C0EAE9680CB}mid://00000079/!x-usc:mailto:dibiagio.ufficiostampa@senato.it

Lascia un commento