Unioni civili, Di Biagio (Ap): Su adozioni no fughe in avanti. Doveroso approfondire

Roma, 16 novembre 2015 – “Ho una grande stima per la collega Fedeli, ma le sue posizioni sul ddl unioni civili non mi possono trovare concorde”. Lo dichiara Aldo Di Biagio, Senatore di Area Popolare. “Resto convinto che il ddl Cirinnà abbia bisogno di una profonda rivisitazione e per la verità sarebbe più opportuno riarticolare la discussione su un nuovo testo, centrato sui diritti solidaristici dei conviventi, evitando di definire simil-matrimoni. In tema di adozioni, poi, io penso e spero che la questione sia ripresa, in commissione, con i dovuti approfondimenti. Non dimentichiamoci – conclude il Senatore – che in gioco non c'è solo un punto in programma politico, ma i diritti dei minori”.

Ufficio Stampa Sen. Aldo Di Biagio
Senato della Repubblica
Istituto Santa Maria in Aquiro
Piazza Capranica, 72
00186 Roma
tel: 06/6706 3094 – 4094
fax: 06/6706 6094

Lascia un commento