Subiaco 1465. Il primo libro stampato In Italia. Umberto Eco racconta…

L’Abbazia benedettina di Subiaco – quale Ente conservatore della Biblioteca Monumento Nazionale di S. Scolastica – e il Comitato “Subiaco, la culla della stampa” collaborano da diversi anni nel comune intento di promuovere e valorizzare il primato di Subiaco nella storia della stampa a caratteri mobili. Ricorre quest’anno il 550° dell’introduzione della stampa in Italia (evento verificatosi proprio nel monastero di S. Scolastica tra il 1464 e il 1465) e della nascita dell’editoria, di cui si sottolinea la grande validità culturale in termini non solo di mutamento delle comunicazioni scritte, ma anche di circolazione delle idee e dei processi di alfabetizzazione. Per questa occasione, l’Abbazia ed il Comitato, entrambi in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, per ricordare degnamente l’avvenimento, hanno posto in essere una serie di iniziative culturali ed editoriali, tra le quali figurano: – la ristampa anastatica dell’incunabolo del De Oratore, edizione 1465 – il primo libro stampato in Italia – conservato presso la Biblioteca Angelica di Roma. Saranno prodotte 275 copie (il numero della tiratura primigenia) numerate. Di queste, 10 copie saranno stampate su carta tirata a mano delle Cartiere Fedrigoni di Fabriano, rilegate in pelle e custodite in cofanetto in plexiglas. Le restanti 265 copie saranno stampate su carta speciale delle Cartiere Fedrigoni, rilegate in skinplast e allestite in cofanetto. È inoltre prevista un’edizione divulgativa di 700 copie destinata alle biblioteche e agli istituti di cultura internazionali; – una lectio magistralis di Umberto Eco sui temi della stampa e dell’editoria; – un convegno articolato in due giornate, da tenersi nell’Abbazia Benedettina di Subiaco nell’ottobre 2015, nel corso del quale verranno presentati studi sugli incunaboli sublacensi e sulla nascita dell’editoria italiana, che trova appunto nel De Oratore il suo primo titolo a catalogo. Programma Interventi: Mauro Meacci, Abate Ordinario di Subiaco Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Maria Antonietta Orlandi, Bibliotecaria della Biblioteca Monumento Nazionale di Santa Scolastica Coordina: Sira Lozzi, Editrice Edizioni Iter Lectio Magistralis:
Umberto Eco Per informazioni: b-brai.comunicazione@beniculturali.it

Redattore: TIZIANA PORRO

——————————————————————————–
Informazioni Evento:
——————————————————————————–

Data Inizio: 28 giugno 2015
Data Fine: 28 giugno 2015
Costo del biglietto: gratuito
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Milano, Biblioteca Nazionale Braidense
Orario: Domenica 28 giugno ore 10,30
Telefono: 02 86460907
Fax: 02 72023910
E-mail: b-brai@beniculturali.it mbac-b-brai@mailcert.beniculturali.it
Sito web: http://www.braidense.it/attivita/news.php?ID_news=588

——————————————————————————–
Dove:
——————————————————————————–

Biblioteca Nazionale Braidense
Città: Milano
Indirizzo: Via Brera, 28
Provincia: MI
Regione: Lombardia

Lascia un commento