BALDI (LZ): MARINO CHIEDA SCUSA PER SUE GRAVISSIME PAROLE. A ROMA SERVE RESPONSABILITA’

“Avevo detto pochi giorni fa che Roma ha necessità di legalità e trasparenza, ma non di provincialismo. Ma meno che mai c’è bisogno di un linguaggio irresponsabile che riporta ai tragici anni di piombo. Un sindaco deve rappresentare tutta la città e avere forte il senso del rispetto per tutti. La Magistratura, che peraltro lo sta facendo benissimo, deve accertare responsabilità penali e determinare eventuali pene. Scatenare sommari processi di piazza con parole che niente hanno di istituzionale è un fatto gravissimo. Questo deve essere il tempo, per ogni politico, dell’umiltà, della serietà, della sobrietà e soprattutto della responsabilità. Che Marino ne tragga le conclusioni e quanto meno chieda scusa” è quanto dichiara in una nota Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio, in merito alle parole, rivolte alla Destra, pronunciate dal Sindaco di Roma Ignazio Marino dal palco della Festa dell'Unità.

Morena Mancinelli

Addetta stampa Michele Baldi

Capogruppo Lista civica Nicola Zingaretti

Uff: 0665937979

Fax: 0665937172

Cel.: 3392348506; 3356572808

e-mail: wlmailhtml:{EF2C43CA-667A-4E94-A1BA-6C0EAE9680CB}mid://00000729/!x-usc:mailto:morena.mancinelli@gmail.com;

wlmailhtml:{EF2C43CA-667A-4E94-A1BA-6C0EAE9680CB}mid://00000729/!x-usc:mailto:mmancinelli-cons@regione.lazio.it


Lascia un commento