Roma 2013: E pur si muove

E pur si muove, recita una celebre frase di Galileo Galilei. Qualcosa si muove. Oggi la riunione-sopralluogo della Commissione Razionalizzazione della Spesa ha constatato che i cantieri del polo natatorio al Valco San Paolo proseguono. L'opera, i cui costi fino ad ora sostenuti ammonterebbero a circa 16 milioni di euro, è un'altra vittima illustre dei mondiali di nuoto 2009. Attualmente sono in corso dei lavori per la messa in sicurezza dell'area, non è possibile indicare la data in cui la struttura sarà utilizzabile. È da sottolineare che tale progetto si inserisce in un contesto urbano che dovrebbe essere adeguatamente riqualificato. Nelle adiacenze sorge un campo rom e la zona viene usata come una sorta di discarica per rifiuti di ogni genere: materassi, calcinacci, rifiuti ingombranti. A poca distanza si trova anche l'ex cinodromo, una struttura inutilizzata oggi sede di

Leggi e commenta: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/roma/2015/01/e-pur-si-muove.html

Lascia un commento