La scomparsa di Luigi La Grotta, Vice direttore di Funkhaus Europa

Laura Garavini (Pd): “La comunità italiana in Germania perde un amico, una voce familiare e preziosa”

“Stupore, incredulità e una profonda tristezza. E poi il senso del vuoto. E’ venuto meno uno straordinario professionista, una persona capace, giovanissimo, prezioso promotore della italianità in Germania. Una voce nota, familiare, entrata con simpatia nella nostra quotidianità e stroncata troppo prematuramente. Dotato di grande lungimiranza, Luigi La Grotta è riuscito sapientemente ad integrare la lingua e cultura italiana nei programmi locali, in modo pionieristico, quando ancora sembrava un sacrilegio offrire trasmissioni che non fossero solo in madrelingua, ma anche in lingua tedesca. Ed è riuscito, nella sua qualità di vicedirettore di Funkhaus Europa, a rendere l`offerta di programmi italiani una delle più apprezzate tra i palinsesti multiculturali. Ai familiari e ai colleghi esprimo il più sentito e sincero cordoglio. Luigi La Grotta, la sua voce, il suo estro, la sua poliedrica intelligenza ci mancherà molto. Mancherà a me e ai tanti radioascoltatori di Radio Colonia che da sempre hanno trovato in lui un conduttore attento e sensibile ai tanti problemi degli italiani in Germania e all'estero”.

Lascia un commento