Garavini (PD): “Cultura ed impegno civile per esportare l’antimafia”

Alla Festa della legalità di Mafia? Nein, Danke! il film di Pif 'La mafia uccide solo d’estate'

“Non è facile fare un film che tratti in modo leggero e addirittura divertente l’antimafia, senza perdere per strada il messaggio di impegno civile e di responsabilità. Pif, giovane regista esordiente, è riuscito in modo egregio a conciliare questi aspetti, regalandoci un vero gioiello, un film importante e di forte impatto”. Lo ha detto Laura Garavini, Presidente onoraria e fondatrice di Mafia? Nein, Danke!, commentando la proiezione del lungometraggio di Pif, 'La mafia uccide solo d’estate' al Cinema Babylon di Berlino.

“Come Mafia? Nein, Danke! abbiamo fortemente voluto 'La mafia uccide solo d’estate' a Berlino, nell’ambito della Festa della Legalità. Perché questo film interpreta al meglio un obbiettivo che riteniamo fondamentale perseguire nell’Europa di oggi: quello di condurre la lotta alle mafie non solo sul terreno della repressione e con un linguaggio da addetti ai lavori, ma anche coinvolgendo la società civile attraverso iniziative culturali che stimolino la riflessione sul contesto in cui la criminalità organizzata si sviluppa. In particolare, la satira sulle mafie è un’arma molto potente, perché smitizza e ridicolizza gli atteggiamenti mafiosi. E contribuisce a sgretolare atteggiamenti fortemente interiorizzati da larghi strati della popolazione che percepiscono le mafie come qualcosa di intoccabile”.

L’evento, che ha riscosso un ampio consenso di pubblico italo-tedesco, si inserisce nel programma della Festa della Legalità di Mafia? Nein, Danke!, disponibile al seguente link:

Lascia un commento