Al Vomero domenica ecologica in chiaroscuro

“ Una domenica ecologica in chiaroscuro questa della prima domenica del mese di giugno – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Complice anche l’insufficienza dei controlli, nell’area collinare del capoluogo partenopeo la maggior parte degli automobilisti della domenica hanno potuto scorazzare impunemente tra le 9:30 e le 13:00, vale a dire nella fascia oraria di vigenza del dispositivo. Tante le autovetture circolanti, con punte da mezzogiorno alle tredici, che hanno generato livelli di traffico, analoghi a quelli che si registrano nelle giornate esenti da limitazioni “.

“ Anche il trasporto pubblico è risultato carente – continua Capodanno -. Pochi i mezzi su gomma visti in circolazione, laddove invece sarebbe stato opportuno prevedere un potenziamento del servizio, anche con opportune incentivazioni, come quella di poter viaggiare in due con un solo biglietto, così come avveniva in passato in occasione dell’istituzione di dispositivi similari “.

Lascia un commento