Roma 2013: NON MANGIATE I BAMBINI!

Mentre il Governo abbona miliardi di euro di evasione a banche, concessionari di slot machines, multinazionali, “grandi” contribuenti, amici di politici condannati, inquisiti e collusi, su tutti i media continua l'incessante attacco contro il M5S, che disonorevolmente, priverebbe i bambini della merenda a scuola, strumentalizzando un provvedimento preso dal @m5spomezia in condivisione con i genitori e che aiuta la qualità della vita alimentare degli alunni.
Certo errori se ne commettono e se commessi da portavoce si amplificano e diventano cibo per il quinto potere che parte con assalti strumentali, falsi e cosi miserrimi che dovrebbero offendere l'intelligenza di chiunque si interessi anche minimamente a quello che accade ogni giorno e che ci fanno comprendere quanto sia tragicamente grave la situazione di noi tutti. I media strombazzano e ci propinano candide ministre che usano aerei di Stato, pagati coi soldi dei contribuenti, per andare a prendere dei ragazzini in Congo per farsi pubblicità a spese di tutti e continuare a deviare la nostra attenzione dal malfunzionamento totale dei centri di accoglienza e dei flussi migratori. Un caso nazionale, per intenerire il cuore di disinformati nonnini, di zitelle buoniste o di cronici disoccupati lasciandoli nella loro gioia ottusa, non solo a godere dei cattivi 5 stelle, che nei comuni lasciati in fallimento dai partiti risparmiano sulle merendine, ma distogliendoli p!
urtroppo dalla tragica realtà che abbiamo sotto gli occhi: un Paese fallito, senza lavoro e senza futuro. Noi ci rimbocchiamo le maniche e cerchiamo di cambiare qualcosa, di creare una comunità tra i cittadini e fare rete. Voi, se non volete credere a quello che scrivono su di noi, venite a incontrarci e aiutateci, anzi aiutiamoci.

Meetup.com/m5sroma1

La mia arroganza ti offende?
Non prendertela a male
Perché io rido come avessi miniere d'oro
Scavate nel mio giardino
Puoi spararmi con le tue parole,
Puoi ferirmi coi tuoi occhi,
Puoi uccidermi con il tuo odio,
Ma ancora, come l'aria, mi solleverò.

da “And Still I Rise” di Maya Angelou 4/4/1928 -28/5/2014

Leggi e commenta:

Lascia un commento