Romani: Ripartiamo dalla buona politica, ripartiamo dal centrodestra

La nota del capogruppo di Forza Italia al Senato

Romani
“Pur in una campagna elettorale difficile e mutilata a causa delle forti limitazioni a cui è sottoposto il nostro leader Silvio Berlusconi, Forza Italia si è contraddistinta per il senso di responsabilità, nell’essere opposizione al governo ma all’interno di un percorso di riforme assolutamente necessario per il Paese, nell’essere parte di quel PPE dove troviamo anche il cancelliere tedesco che ha imposto rigore e recessione all’Europa ma convinti di voler cambiare profondamente le regole dell’eurocrazia di Bruxelles.

Con grande senso di responsabilità fin dall’inizio abbiamo individuato ed indicato il pericolo maggiore rappresentato da un voto di protesta che una volta in Parlamento si è trasformato in radicale estremismo di sinistra. Il messaggio è passato, gli italiani hanno scelto nuovamente di affidarsi alla politica, la buona politica, che è in grado di dare le risposte che servono al Paese. Nonostante le frammentazioni e le strumentali divergenze, come centrodestra di questa ’buona politica’, milioni di cittadini hanno ritenuto di avere ancora fiducia in noi. Questo voto ci deve indurre a lavorare concretamente ad un laboratorio per ricostruire il centrodestra che dia voce agli italiani che ancora vi si riconoscono e richiamare al voto quei 22 milioni di cittadini che non hanno ritenuto utile esprimere la proprio opinione in questa tornata elettorale e che probabilmente per la maggior parte sono cittadini ancora delusi ma non schierati in una coalizione di sinistra. Ritorniamo ai valori, alle idee che hanno sempre fatto del centrodestra una forza concreta e rappresentativa della maggioranza del Paese.”

Lascia un commento