Sen. Antonio Razzi (FI). E’ Berlusconi il leader proiettato al riformismo altro che Renzi

Roma, 6 maggio 2014. La strada maestra per il riformismo, come sempre è stato da venti anni a questa parte, è quella di Silvio Berlusconi. Questa la dichiarazione di Razzi a proposito del presidenzialismo cavallo di battaglia del leader di Forza Italia. Le vere riforme, quelle che non siano solo di facciata e senza sostanza, le ha sempre proposte il Presidente Berlusconi, altro che chiacchiere, ha commentato Razzi. Il Partito Democratico vanta crediti che non merita di avere e che, soprattutto, non si è conquistato avendo un leader non eletto dai cittadini. Una vera volontà di riformare l’impianto istituzionale, ha continuato Razzi, non può non riguardare anche la forma di governo. Assistiamo, ancora una volta, a chiacchiere di riformismo da parte del Partito Democratico che riformista non è perché non mette mano ad un serio progetto ma che soprattutto mostra di non averne alcuna voglia. Renzi aveva ancora i pantaloncini corti quando Berlusconi predicava in lungo ed in largo un vero cammino delle riforme per il paese, così ha concluso il senatore di Forza Italia.

Sen. Antonio Razzi
Segretario Commissione Esteri
Piazza delle Cinque Lune, 113
00186 Roma
Tel.+39 06/67063227-+39 06/67064227- Fax + 39 06/67066227
E-mail: antonio.razzi@senato.it

Lascia un commento