Roma 2013: Mozione sul vuoto a rendere depositata

L'amministrazione di centrosinistra deve impegnarsi a chiedere al Parlamento una rapida approvazione della proposta di legge sul “vuoto a rendere”. Questo il contenuto della mozione M5S, depositata oggi, che ci auguriamo venga discussa il prima possibile. Infatti, qualora la proposta divenisse legge, sarebbero innumerevoli gli effetti positivi per la nostra città; il più importante tra questi il risparmio per la società Ama (e magari a cascata per le tariffe dei cittadini?) dato che ora i rifiuti trattati vengono trasportati fuori dalla Regione a costi economici, ambientali e sociali elevatissimi. Va ricordato infine che il riuso e la riduzione sono i primi punti nella cosiddetta “gerarchia dei rifiuti” imposta dalla direttiva dell'Unione Europea, alla quale tutte le amministrazioni centrali e locali dovrebbero uniformarsi quanto prima. Di seguito il testo dell'atto presentato: 10_2014_moz. vuoto a rendere.pdf

Leggi e commenta:

Lascia un commento