Roma 2013: Mercato piazza dei Visconti, una brutta storia

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Alessandro Canulli, ex operatore del mercato di piazza dei Visconti Nel 1996 il Mercato di P.zza dei Visconti, nato nel dopoguerra per oggettiva esigenza popolare, è stato definito su sede impropria. Nel 2000 con il “Piano di assetto dei mercati del Comune di Roma” ne fu infine trovata la giusta collocazione in via dei Capasso. 14 anni dopo, ormai siamo nel 2014, benché i fondi necessari fossero stati già stanziati, i cittadini e gli operatori del XII municipio stanno ancora aspettando il nuovo mercato. Nel 2011 con una delibera di Roma Capitale sono stati destinati 800.000? per la realizzazione dell'opera e 205.000? per la ristrutturazione della vecchia area. Personalmente sono andato al XII dipartimento, il SIMU, a vedere un progetto preliminare dove l'architetto mi confermò che il milione di euro stanziato era appena

Leggi e commenta:

Lascia un commento