Il paesaggio. Fotografie 1950 — 2010 al Museo di Roma in Trastevere

Un nuovo e sorprendente viaggio in Italia, attraverso 134 scatti, in esposizione al Museo di Roma in Trastevere fino al 20 aprile.

La mostra “Il paesaggio italiano. Fotografie 1950 – 2010” presenta sessant’anni di paesaggi italiani tra frammentazioni e radicali stravolgimenti, per raccontare come è cambiata l'Italia dagli anni Cinquanta a oggi.

Un viaggio tra il passato e il futuro, attraverso gli sguardi dei neorealisti, pittorialisti, fotogiornalisti. Le immagini lasciano il segno nella memoria, da quelle in bianco e nero degli anni '50 che rimandano alla realtà, come nelle prime opere di Nino Migliori, agli anni '60 con la pianura marchigiana fuori dal tempo di Mario Giacomelli in opposizione al colore che trasforma il paesaggio nelle fotografie di Franco Fontana. Poi la bellezza del Mediterraneo e la sua ricchezza culturale, come nelle scatti della Sicilia di Ferdinando Scianna.

Dai territori della campagna italiana alla dimensione urbana di Gabriele Basilico, Nunzio Battaglia, Luca Campigotto. Un caleidoscopio di paesaggi, linguaggi e prospettive che continua, nell’ultima parte della mostra, con la visione contemporanea del paesaggio di Massimo Vitali, Davide Bramante, Massimo Siragusa e Maurizio Galimberti.

Leggi tutto

Lascia un commento