Default Roma – Melilli (PD, relatore del Salva Roma) a Radio 24: "La città  rischia un 2014 drammatico, con un bilancio ingestibile"

Roma rischia default o commissariamento? “No. Per il 2013 non rischia nulla, per il 2014 rischia di avere un bilancio che è ingestibile perché mancano denari per dare servizi a sufficienza ai cittadini. Rischia una gestione del 2014 drammatica”. Così Fabio Melilli, PD, relatore del decreto Salva Roma, intervenuto a Effetto Giorno, su Radio24, dopo il ritiro del provvedimento da parte del Governo. Sul nuovo decreto in arrivo Melilli spiega che “c'è un'anomalia. Non è mai successo nella nostra storia che un piano di rientro sia approvato per legge. Lo fece Tremonti. Bisogna delegificare la materia, non è necessario che la legge dica cosa si deve fare. Basta che la legge dica: il commissario è autorizzato a fare operazioni in via amministrativa e penso che qua ci sia lo spazio per reiterare un decreto, che in questa forma per la terza volta non potrebbe essere reiterato”.

Lascia un commento