Parte il 5 ottobre la campagna di sensibilizzazione promossa da Disugual con ENPA

La salute dei nostri animali? E’ una questione di “etichetta”

Spesso nell’acquisto di alimenti per cani e gatti siamo frettolosi e superficiali e così corriamo il rischio di scegliere prodotti che potrebbero essere dannosi per la loro salute. Ma un rimedio c’è: leggere attentamente la composizione dell’alimento riportata nell’etichetta

Milano, 30 settembre 2013 – Leggere l’etichetta dei prodotti alimentari prima di acquistarli è un’abitudine sempre più diffusa fra coloro che hanno a cuore la propria salute e desiderano nutrirsi in modo sano ed equilibrato. Ma quanti riservano la medesima attenzione al cibo destinato ai loro amici a quattro zampe? Quanti sanno davvero cosa gli si offre nella ciotola?

Da questo fondamentale presupposto è nata la campagna di sensibilizzazione “ Per la nostra salute leggi bene l’etichetta” promossa da Disugual, marchio di pet food etico e cruelty free, e patrocinata dall’ENPA, che prenderà il via il 5 e 6 ottobre 2013 in occasione della Giornata degli Animali promossa dall’Ente Nazionale Protezione Animali in oltre 200 piazze italiane (per scoprire le città coinvolte cliccare qui)

La campagna ha l’obiettivo di incoraggiare chi acquista alimenti destinati a cani e gatti ad avere più attenzione e consapevolezza nei confronti dei diversi ingredienti, riuscendo così a individuare quelli maggiormente adatti al proprio cane o gatto e a preferire i migliori per qualità e trasparenza.

Per facilitare le operazioni di lettura e comprensione degli ingredienti contenuti nel petfood Disugual ed ENPA hanno messo a disposizione sui loro siti tutte le informazioni necessarie. In particolare, sul sito www.disugual.it i navigatori trovano tre strumenti per approfondire questa tematica: il primo è un dizionario che li aiuta a comprendere meglio la natura e le proprietà delle materie prime utilizzate nei diversi prodotti; il secondo è la normativa vigente con commenti e chiarimenti; il terzo è un servizio on line a cura della dott.ssa Sara Fernández, medico veterinario nutrizionista e responsabile Ricerca e Sviluppo di Disugual.

Per scaricare il comunicato stampa completo e l'immagine della campagna clicca qui

Per ulteriori informazioni e contatti:

Ufficio Stampa Disugual – AIPEM srl

Francesca Ferro

cell. 335 5636359

francesca.ferro@aipem.it

Stefano Luperto

cell. 338 6896365

stefano.luperto@aipem.it

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Lascia un commento