‘Ndrangheta a Roma, arrestato Alessandro Mazzullo

Personale del Centro Operativo della Dia ha arrestato a Roma Alessandro Mazzullo, 29 anni, calabrese legato alla cosca di ‘ndrangheta dei Gallico. Contro di lui era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dal Gip di Roma, nel gennaio scorso. Arrestata anche una 29enne moldava che era con lui, per favoreggiamento e ricettazione dell’auto sulla quale sono stati bloccati. Mazzullo è accusato di trasferimento fraudolento di beni, aggravato dal metodo mafioso.

Mazzullo e i suoi “soci” avevano messo su un “sistema” per infiltrarsi nella realtà economico-finanziaria della Capitale tramite il reinvestimento di cospicue somme di denaro di provenienza illecita. In particolare, con l’aiuto di alcuni prestanome, familiari e non, e di un agente immobiliare romano (indagato in stato di libertà), il gruppo aveva acquisito noti locali commerciali e diversi svariati immobili e terreni tra Roma e la provincia di Reggio Calabria.

Il giudice ha anche disposto il sequestro preventivo di numerosi beni (oltre una ventina di fabbricati tra Palmi e Roma, più di una cinquantina di appezzamenti di terreno in provincia di Reggio Calabria, una trentina di conti correnti bancari/postali e diverse partecipazioni societarie) per un valore complessivo superiore a 20 milioni di euro.
. – See more at:

Lascia un commento