Parlamentari 5 Stelle, belle statuine, siete pronte signorine?

Parlamentari 5 Stelle, conoscete il gioco delle belle statuine? Considerato che non avete niente da fare, perché non ci giocate lì in Parlamento? Potete fare così: nominate un Giudice tra di voi, e lo piazzate al centro dell’Aula. Poi, voi parlamentari restate al vostro posto, in piedi, pronti a muovervi. Ad un via, il Giudice chiude gli occhi, oppure si volta e dice: “Belle statuine, siete pronte signorine?” oppure: “Belle ballerine, siete pronte signorine?”. In quei pochi secondi voi vi dovete muovere (un po’ di movimento vi fa bene) più in fretta possibile verso il Giudice. Quando il Giudice apre gli occhi oppure si volta, tutti i parlamentari devono restare assolutamente immobili nella posizione di statue, ballerine o quello che è stato richiesto. Gamba alzata, mani avanti, corpo teso. Fermi immobili (del resto, l’immobilità sembra essere una vostra passione). Il parlamentare che viene trovato a muoversi, è scartato. E il gioco riprende con una nuova conta del Giudice. Vince il parlamentare che per primo riesce a raggiungere il Giudice. A quel punto il parlamentare vincitore diventa Giudice e si ricomincia. Ovviamente conviene prima che chiediate il permesso a Grillo.
Elisa Merlo

Lascia un commento