Coppa Italia IBL 2012. Ultima partita italiana perPanerati

L'edizione 2012 della Coppa Italia della Italian Baseball League certamente non ha avuto un destino fortunato. Rinviata sul finire della scorsa stagione, la finale tra Rimini e Unipol Bologna è stata riprogrammata per sabato 30 marzo 2013 (ore 14, stadio “Dei Pirati” di Rimini). Ma le previsioni del tempo non sono molto clementi, al punto che la Commissione Organizzazione Gare della FIBS ha già messo in calendario il recupero (lunedì 1 aprile ore 14).
L'Unipol Bologna prende molto sul serio l'impegno.
“Vogliamo che negli annali resti che la Fortitudo nel 2012 ha vinto 2 titoli” dice il manager Marco Nanni attraverso l'ufficio stampa della società emiliana, riferendosi alla vittoria dell'Europeo per Club dello scorso mese di agosto.
Per forza di cose, però, nessuna delle 2 squadre può essere al massimo. L'inverno sembra non voler finire e le uscite sul campo sono state rare.
La finale di Coppa Italia vedrà, per regolamento, in pedana di lancio i pitcher italiani o comunitari. Bologna affiderà la palla a Luca Panerati, che molto probabilmente vivrà la sua ultima partita italiana del 2013. Il mancino infatti sembra aver raggiunto un accordo con la formazione dei Toyama Thunderbirds della indipendente Baseball Challenge League del Giappone.
La Lega ha un SITO UFFICIALE, che però non aiuta granchè, essendo esclusivamente in Giapponese.
Il Rimini risponderà con Roberto Corradini.
Sarà possibile seguire la finale della Coppa Italia IBL 2012 via streaming audio e con il play by play realizzato dal Comitato Nazionale Classificatori.
I DETTAGLI

Riccardo Schiroli
FIBS Communication manager

Lascia un commento