Dal convegno Pd di Cosenza

Tanti gli interventi sulle condizioni del PD calabrese. Giovani dirigenti e amministratori locali democratici dalla provincia diCosenza e dalle altre province calabresi. Duri i contenuti degli interventi: “pretendiamo un partito libero e forte. Non staremo più zitti. Vogliamo una rivoluzione del Pd calabrese. Nulla dovrà essere più come è stato finora” hanno scritto in un documento alcuni esponenti di Catanzaro e Amantea (Menniti e Pugliano ). Mimmo Bevacqua: abbiamo perso perché eravamo convinti di essere i più bravi, i più belli e i più buoni! Ma ora in Calabria subito fine al commissariamento. Congresso regionale subito. La sconfitta elettorale è stata dura. Ora basta

Lascia un commento