Legge 40: ancora una sentenza per cancellare una legge ingiusta e contro il diritto alla salute

Dichiarazione della senatrice dei Radicali Donatella Poretti

L'ordinanza del Tribunale di Firenze che rimanda alla Consulta altri due punti chiave della legge 40 per prevedere il diritto al consenso all'impianto e la possibilita' della ricerca scientifica sugli embrioni sovrannumerari e' l'ennesimo colpo ad una legge ingiusta e ideologica contro il diritto dei cittadini.
Dalla Corte europea per i diritti dell'uomo ai Tribunali italiani la legge viene cancellata articolo dopo articolo.
Cio' che l'incapacita' della classe politico parlamentare non e' riuscita a cambiare grazie, alle iniziative delle associazioni e dei singoli cittadini con le proprie storie personali si riesce a modificare. E cosi' i temi dei referendum radicali e dell'associazione coscioni ad uno ad uno ottengono giustizia!

Sen. Donatella Poretti – Parlamentare Radicali -Partito Democratico
Roma, Palazzo Cenci, piazza Sant'Eustachio 83, tel.0667063265, fax 0667064771
Firenze, via Cavour 68, Tel. 0552302266 Fax 055290118
Cellulare: 336252221
mailto: poretti_d@posta.senato.it
Sito Internet: www.donatellaporetti.it

Qui il comunicato online:
http://blog.donatellaporetti.it/?p=3197

Lascia un commento