Site icon archivio di politicamentecorretto.com

Depennamento dei Mojahedin del popolo dalla black list degli USA e la prospettiva del cambiamento in Iran nel 2013

Conferenza stampa

Con l’acuirsi della crisi ai vertici del regime dittatoriale iraniano e la guerra intestina in corso, con la paralisi dell’economia e l’intensificazione del malcontento in tutta la società iraniana il regime non trova altra via che aumentare l’oppressione interna, insistere sui tentativi per la produzione delle armi nucleari e l’esportazione del terrorismo e sul sostegno materiale e di armamenti, in particolare al brutale regime siriano. Il regime teocratico al potere in Iran, oggi più che mai è diventato una minaccia seria ed urgente, non solo per il Medio Oriente.

Negli ultimi 10 giorni sono state impiccate almeno 81 persone. L’uccisione del blogger, Sattar Beheshti sotto la tortura ha evidenziato ancora una volta l’infinita ferocia del regime.

I parlamentari italiani insieme ai rappresentanti della Resistenza Iraniana dopo il depennamento dei Mojahedin del popolo dalla lista terroristica americana, in una conferenza stampa alla Camera dei deputati parleranno della prospettiva del cambiamento nel 2013 in Iran. Discuteranno, inoltre sulle prospettive democratiche in Iran che incideranno sulla stabilità e pace in tutto il Medio Oriente.

Luogo: Sala stampa della Camera dei Deputati

Data: Mercoledi 28 novembre 2012

Ora: 11:30

Mahmoud Hakamian

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Exit mobile version