Vomero: Quando vedrà  la luce il parco agricolo in viale Raffaello?

Capodanno: “ Sulla vicenda è calato da tempo il silenzio ”

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, torna ad occuparsi di una delle tante opere in materia di verde pubblico, un parco agricolo urbano che dovrebbe sorgere, ma il condizionale a questo punto è d’obbligo, nell’area dell’ex gasometro, posta tra viale Raffaello e salita Cacciottoli, la cui realizzazione è stata più vote annunciata dall’amministrazione comunale.

“ Più di dieci anni d’attesa, oltre duemilioni di euro a suo tempo finanziati e a tutt’oggi non ha visto ancora la luce il parco agricolo urbano su di un’area acquisita dal Comune di Napoli di circa 14mila metri quadrati – puntualizza Capodanno -. Pur conoscendo la lentezza della macchina comunale non si comprende a tutt’oggi quali siano i reali motivi per i quali i lavori non vengono portati avanti fino al completamento dell’opera “ .

“ Si tratta di un’area vincolata, che precedentemente apparteneva ad un privato, e su una parte della quale si voleva realizzare un parcheggio interrato – ricorda Capodanno -. Dopo una serie di battaglie sostenute dai residenti e dalle associazioni, il Comune di Napoli elaborò una variante per un progetto di riqualificazione, variante approvata con deliberazione consiliare n. 44/2001 e deliberazione di Giunta comunale n. 2365/2002. Successivamente con decreto del Presidente della Giunta regionale della Campania n. 529 del 24 settembre 2004 la stessa variante fu approvata anche dalla Regione Campania “.

“ Ci chiediamo, visto il silenzio calato sulla vicenda, quanto tempo ancora occorrerà perché il progetto del parco agricolo, pubblicato all’epoca anche nelle cartografie del sito internet del Comune di Napoli, sia realizzato – prosegue Capodanno -. Così come chiediamo che su questa annosa vicenda vengano promosse tutte le indagini del caso per chiarire i motivi dei ritardi accumulati “.

Sulla questione Capodanno chiede infine che il Comune di Napoli intraprenda tutte le iniziative necessarie per garantire in tempi brevi la realizzazione del parco agricolo urbano in viale Raffaello.

Lascia un commento