CS SCHIRRU (PD): Finalmente il via libera al contrassegno europeo per i disabili

Finalmente pubblicato sulla GU del 31 Agosto scorso il regolamento sul contrassegno e la segnaletica per facilitare la mobilità dellepersone invalide. Dopo tante fatiche, alcune interrogazioniparlamentari, numerose telefonate e lettere di sollecito alle autoritàcompetenti e un emendamento al “Decreto Sempilficazioni” a firma mia edell’On.le Codurelli, il provvedimento viene recepito e i disabiliitaliani potranno dotarsi del contrassegno standard Europeo chepermetterà loro di parcheggiare in tutta sicurezza in Europa, neglispazi riservati, senza correre il rischio di contravvenzioni, o divedersi costretti a ricorsi per vedere i loro diritti riconosciuti.Incredibile che fino ad oggi non potessero parcheggiare fuori daiconfini della propria città – e della propria nazione – se non dopouna macchinosa e preventiva richiesta di mobilità.A due anni dall'emanazione della norma, si recepisce a pieno quantoprevisto dalle convenzioni europee e dell’ONU in materia di rispettodei diritti dei disabili. Dispiace solo che il provvedimento arrivisolo ora e a fine estate, quando già molti nostri connazionalidisabili hanno dovuto accantonare il progetto di una vacanzaall’estero per il timore di non essere “in regola” e subire – comeaccaduto in passato – discriminazioni e umiliazioni. Mi auguro che laconsegna del contrassegno avvenga in tempi rapidissimi e che gliuffici preposti e la stessa ACI ricevano direttive chiare e tempestivein modo da poter informare e soddisfare al meglio le richieste degliutenti legittimi titolari.”

On.le Amalia Schirru3393764324

Amalia Schirru schirru_a@camera.it

www.amaliaschirru.it

Lascia un commento