Il fiorista di Mitt Romney

Il fiorista di Mitt Romney

“Dodici milioni di nuovi posti di lavoro” se sarò eletto. Lo ha detto Mitt Romney alla Convention repubblicana. Mi ricorda qualcuno che però si era tenuto più basso. Mitt ha chiesto agli americani di unirsi a lui per un futuro migliore (e chi ne vorrebbe uno peggiore?). “Ora è il momento di alzarsi in piedi e dire “Io sono Americano. Io sono l'artefice del mio destino. E noi meritiamo di meglio! I miei bambini meritano di meglio! La mia famiglia merita di meglio! La mia nazione merita di meglio!”. Mitt ha esaltato le virtù della famiglia. Del vice presidente Paul Ryan ha sottolineato la totale mancanza di imbarazzo nel mostrare al mondo l'amore che prova per sua mamma (“his mom”). Dei suoi genitori (“Mom and Dad”) ha ricordato i 64 anni trascorsi insieme e ha voluto rivelare il segreto di questa unione: il fiorista!

[continua]

Lascia un commento