SICUREZZA/ CROCETTA: SU SCORTA AD ALLAM POTITO SALATTO HA PRESO CANTONATA

“La mia solidarietà a Magdi Cristiano Allam attaccato da unparlamentare, Potito Salatto, che ha preso una bella cantonata. E'evidente che in Paesi come il Belgio e la Francia, dove esistono verecentrali del terrorismo islamico, la vita di Allam sia in pericolo”.Lo afferma in una nota Rosario Crocetta, candidato alla presidenzadella Regione siciliana, rispondendo a un interventodell'europarlamentare del Fli che ha definito “futili” le misure disicurezza approntate per Magdi Cristiano Allam. “Il terrorismo islamico è come la mafia, non perdona e soprattutto nondimentica. Se le autorità italiane, belga e francesi hanno deciso diassegnare quel livello di protezione – osserva- non lo hanno fatto percapriccio ma dopo una lunghissima istruttoria”. “Sarebbe bene che la politica non si inserisse nelle questioni cheriguardano la sicurezza poiché – aggiunge Crocetta – su questiargomenti le decisioni debbono essere esclusivamente tecniche.Risparmiare sulle auto blu non vuol dire abbattere gli standard disicurezza delle persone a rischio”. “Probabilmente – conclude Crocetta – il caso Biagi, ucciso dopo chegli era stata revocata la scorta, non ha ancora insegnato a tuttiquanto sia delicato questo tema”.

Ufficio stampaFrancesca Scaglione3289504237

Lascia un commento