IL PRESIDENTE DEL MAIE DICE DI CONOSCERE BENE…

IL SENATORE ESTEBAN JUAN CASELLI, ELETTO NELLA CIRCOSCRIZIONE AMERICA MERIDIONALE NELLA LISTA DEL POPOLO DELLA LIBERTA', HA APPRESO, CON STUPORE, LE DICHIARAZIONI DELL'ONOREVOLE RICARDO MERLO SULLA DECISIONE DEL GOVERNO ARGENTINO DI PAGARE IN PESOS, E NON IN EURO COME ACCADEVA FINO A ORA, LE PENSIONI DEI NOSTRI CONNAZIONALI INVIATI DALL'INPS.OVVIAMENTE IL PARLAMENTARE NON SI TROVA D'ACCORDO COL FATTO CHE GLI ITALIANI RESIDENTI NEL PAESE SUDAMERICANO PERCEPISCANO LE LORO PENSIONI PAGATI IN PESOS ARGENTINI AD UN CAMBIO FISSATO DAL GOVERNO PARI AL 40% IN MENO DEL PREZZO REALE DI MERCATO. MA – AGGIUNGE – NON E' RAGGIONEVOLE CHE IL GOVERNO ITALIANO CHIEDA AL GOVERNO ARGENTINO DI UTILIZZARE UN CAMBIO ILLEGALE, IN NERO, PER PAGARE LE PENSIONI ITALIANE. QUESTE PROPOSTE SONO UN CLASSICO DELLA SCELLERATA POLITICA DELLA SINISTRA IN QUESTO CAMPO.IL SUGGERIMENTO CHE FA IL SENATORE CASELLI E' PIU' COERENTE E PRATICO: SI APRANO DEI CONTI CORRENTI IN (CARMELO) URUGUAY O NELLO STESSO TERRITORIO ITALIANO NELLA MONETA COMUNITARIA.L'INTERROGAZIONE PRESENTATA AL PARLAMENTO DA MERLO, ALLA QUALE SI AGGIUNGE QUELLA PRESENTATA DA FABIO PORTA (PD), CHIEDENDO AL MINISTRO DEGLI ESTERI E A QUELLO DEL LAVORO DI INTERVENIRE SULL'ARGOMENTO SONO MISURE NETTAMENTE POPULISTE E DI BASSA POLITICA, TESE AD INGANNARE LE COMUNITA' DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO. IL PRESIDENTE DEL MAIE DICE DI CONOSCERE BENE – PROSEGUE IL SENATORE- CHE “OGNI STATO E' SOVRANO DI ADOTTARE TUTTE LE MISURE DI POLITICA FINANZIARIA CHE RITENGA PIU' ADATTE AD AFFRONTARE PARTICOLARI MOMENTI DI DIFFICOLTA' ” MA RAGGIONA PROPRIO IN SENSO OPPOSTO.SEN. ESTEBAN JUAN CASELLI

Lascia un commento