A Giulianova un corso per imparare a costruire maschere in cartapesta

Dal 22 al 27 giugno lezioni con l’artista bolognese Ariela Maggi

GIULIANOVA – Sei giorni per imparare a costruire una maschera in cartapesta e usarla per creare un personaggio teatrale. Partirà venerdì 22 giugno il laboratorio estivo della docente e artista bolognese Ariela Maggi organizzato dalla Compagnia dei Merli Bianchi di Giulianova. Le lezioni – sei incontri serali di due ore ciascuno – si terranno nella sede della compagnia teatrale in via Matteotti 115 (davanti al Parco Matteotti).

Il laboratorio è articolato in due moduli. Il primo è dedicato al ‘lavoro artigianale’ di costruzione delle maschere. Inizialmente si faranno alcuni disegni preparatori per poi cimentarsi nella scultura della maschera in argilla. In seguito Ariela Maggi insegnerà la tecnica della cartapesta, materiale ‘povero’ facile da utilizzare. Nell’ultima fase del lavoro le maschere saranno decorate con elementi a propria scelta (baffi, sopracciglia, capelli etc.).

Il secondo modulo, invece, sarà un’introduzione al teatro con le maschere. Partendo dall’osservazione e dall’ascolto di ciò che le maschere suggeriscono, i partecipanti impareranno ad adattare il proprio corpo, ad ingobbirlo, appesantirlo o alleggerirlo, alla ricerca di quello che meglio si adatta al personaggio suggerito dalla maschera stessa. Previsti anche esercizi di tecniche usate nella recitazione delle maschere, come quella del ‘ping-pong’ e naturalmente l’improvvisazione.

Il laboratorio è consigliato sia ad attori e scenografi sia a semplici appassionati del teatro. Per informazioni, costi e iscrizioni, contattare la direzione artistica della Compagnia dei Merli Bianchi (info@compagniadeimerlibianchi.it – 340.6072621) o visitare il sito www.compagniadeimerlibianchi.it .

Lascia un commento