Terremoto Emilia: sottoscrizione della FCEI

Terremoto Emilia

La Federazione delle chiese evangeliche in Italia lancia una sottoscrizione

Roma, 30 maggio 2012 (NEV-CS19) – La Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) ha espresso la propria solidarietà e vicinanza alle popolazioni dell'Emilia così duramente colpite, e in particolar modo alle famiglie che nei terremoti hanno perso i loro cari.

Il pastore Massimo Aquilante, presidente della FCEI, ha dichiarato: “La FCEI ha aperto una sottoscrizione a sostegno di progetti specifici, prevalentemente tesi all'accompagnamento delle persone più bisognose, che saranno messi in campo in collaborazione con le chiese, la associazioni ed organizzazioni sul territorio e le amministrazioni pubbliche”. E ha così concluso: “La nostra fiducia è nel Dio di Gesù Cristo, salda rocca e rifugio nelle avversità, fonte di ogni speranza e di ogni consolazione”.

Chi volesse inviare delle donazioni può farlo utilizzando il seguente conto corrente postale specificando la causale “Terremoto Emilia Romagna 2012”: ccp n. 38016002 – IBAN: IT 54 S 07601 03200 0000 38016002, intestato a: Federazione delle chiese evangeliche in Italia, via Firenze 38, 00184 Roma (www.fcei.it).

Lascia un commento