SIGMA TAU CHIEDE PER 569 LAVORATORI ILA CASSA INTEGRAZIONE E CHIUDE I CENTRI DI RICERCA PRASSIS E TECNOGEN E POI INVESTE NELLO SPORT!

Sigma Tau dichiara uno stato di crisi finanziaria del gruppo, crisi peraltro smentita dai dati dei bilanci degli ultimi anni , ed il 17 gennaio di quest’anno chiude due centri di ricerca licenziando i lavoratori e mette 569 lavoratori del sito di Pomezia in cassa integrazione.
Ma, la notizia è del successivo 13 febbraio, investe nello sport con il prodotto Carnifast e diventa per il 2012 official sponsor del Team Salomon per la corsa in montagna, che viene dunque chiamato Team Salomon Carnifast.
Nel comunicato che annuncia a caratteri cubitali che la Sigma Tau è divenuta “official sponsor” la ditta viene – giustamente viste le capacità di spesa , i recenti investimenti americani ed i bilanci attivi, – definita azienda leader del mercato farmaceutico.
Ci si chiede una volta ancora come mai questa azienda , portata dallo stesso Passera nella famosa intervista del 27 aprile 2011 al Sole24ore, ad esempio di azienda sana e lungimirante, dichiari all’improvviso uno stato di crisi, crisi peraltro non contestata dall’attuale ministro e dal governo, che davanti a tali evidenze qualche dubbio dovrebbe, in caso normali, manifestarlo.

Anna Feleppa

Lascia un commento

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy