Silenzio stampa a oltranza per grave atto intimidatorio subito

A seguito di grave atto intimidatorio subito da alcuni membri del direttivo del Comitato Cittadiniattivi di Bernalda – Metaponto, nonchè Commissari CVDP (movimento astensionista politico per il rilancio della sovranità popolare), si comunica la sospensione a oltranza di ogni attività informativa e/o comunicativa da parte della scrivente associazione/movimento.

La decisione viene assunta per protesta, e al fine di denunciare all’opinione pubblica la mancata considerazione suscitata dalle numerose denunce elevate contro le devianze istituzionali italiane e il sistema politico-mafioso della Basilicata.

Per ulteriori dettagli relativi ai fatti accaduti, si pregano i giornalisti interessati di rivolgersi direttamente agli organi inquirenti del Comando Provinciale dei Carabinieri, della Questura e della Procura della Repubblica di Matera che coordina le indagini.

Bernalda (MT), 27 febbraio 2012

Il Comitato Cittadiniattivi di Bernalda-Metaponto
CVDP – Commissione di Vigilanza
per la Democrazia Partecipativa
(movimento astensionista politico
per il rilancio della sovranità popolare)

Cordialmente,

Antonio Forcillo, portavoce

forcillotoni@alice.it

sito internet www.cittadiniattivibernalda.it

Lascia un commento