Elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma

Il ballottaggio si svolgerà da sabato prossimo 4 febbraio e per i tre giorni seguenti, domenica 5, lunedì 6 e martedì 7 febbraio: sempre dalle ore 8.30 alle 13.30 al Palazzaccio.

Il nostro “capolista” e candidato alla Presidenza Mauro Vaglio è stato proclamato eletto subito dopo lo scrutinio per avere superato il quorum della metà piùuno dei votanti (4.248 voti su 7.327 votanti: non accadeva a Roma da 32 anni!).

Mi permetto, dunque, di chiederTi di tornare a votare anche al ballottaggio per migliorare il successo personale che hai voluto generosamente riconoscermi (2582 voti) e quello di tutti gli altri valorosi colleghi componenti della nostra Lista.

Attenzione: la scheda consentirà l'espressione di sole 14 preferenze e NON si dovrà scrivere il nome di Mauro Vaglio (perchè già eletto), ma quello di tutti gli altri componenti della Lista

Per quanto mi riguarda non posso che ringraziare di cuore tutti i colleghi che hanno creduto in me, impegnandomi sin da ora a portare a avanti (dentro e fuori il Consiglio) tutti i progetti che ho già avviato a favore della categoria forense e delle pari opportunità.

Mi impegnerò affinchè il nostro Consiglio dell'Ordine sia espressione della volontà della base e sia il più possibile rappresentativo di tutta la categoria. Vorrei che fosse un Consiglio non di “governanti” bensì di rappresentanti o ancor meglio portavoce della volontà di tutti colleghi.

La mia idea di politica forense è un'idea di pari opportunità e piena funzionalità del Consiglio dell'Ordine a favore degli Avvocati. Meno feste, meno cerimonie, meno sprechi, soprattutto in un momento storico di gravissima crisi economica. Tutti denari spesi inutilmente quando sarebbe invece necessario destinare riserve di bilancio per garantire ai giovani la possibilità di esercitare effettivamente la professione senza doversi presentare sul mercato come degli pseudo dipendenti sotto pagati; ad esempio, destinando queste riserve per garantire prestiti di onore o per erogare finanziamenti a fondo perduto a favore dei giovani che intendono avviare uno studio o dei meno giovani che lo studio devono riavviarlo dopo aver affrontato un periodo di oggettiva difficoltà (per problemi di salute, ecc.).

Abbiamo creato per gli avvocati mamme il servizio di baby parking che ha garantito agli avvocati mamme la possibilità di “collocare” i propri figli negli orari in cui sono impegnate in udienza mediante la stipula di convenzioni a costi agevolati. Attraverso un minimo impegno economico tale servizio potrebbe essere garantito gratuitamente agli avvocati mamme destinando riserve a bilancio dirette a tale scopo o destinando fondi per la costituzione di un asilo nei locali del tribunale (come avviene nelle principali università).

Mi auguro in un futuro imminente, di poter garantire il servizio baby parking in modo assolutamente gratuito tramite apposita convenzione da stipulare tra il Consiglio dell'Ordine e le strutture convenzionate.

Solo votando anche al ballottaggio l'intera lista dimostrerai in concreto di avere apprezzato la qualità della formazione che abbiamo garantito a migliaia di colleghi e le vittoriose azioni al TAR in soccorso dell'Avvocatura romana contro il titolo di avvocato specialista e contro la limitazione dell'orario di apertura al pubblico delle cancellerie e degli uffici del Tribunale.

Grazie di Cuore.
Matteo

Matteo Santini (www.lalistamaurovaglio.it-www.matteosantini.org)

Lascia un commento