Site icon archivio di politicamentecorretto.com

+++UDC: CIOCCHETTI, PARTITO DEMOCRATICO O ANARCHICO?+++

Roma 25/01 – “Deve essere chiaro; l'Udc non è e non può essere proprietà di chi si arroga il diritto di rappresentare tutti. Siamo o non siamo un partito democratico? ” – è quanto scrive in una nota l’esponente Udc del Lazio, Luciano Ciocchetti. –
“Non è possibile, neanche pensare, di poter escludere la maggioranza del partito locale, provinciale e regionale, come nel caso di Nettuno, da decisioni politiche di forte rilevanza come l'ipotesi d'ingresso dell'UDC in maggioranza. Sottoscrivere un accordo politico per le prossime elezioni amministrative, oltre a disattendere la volontà dei cittadini, dimostra la mancanza nel partito di democrazia e di legittimazione in provincia di Roma.”
“Come me, – prosegue Ciocchetti – “anche tantissimi quadri e iscritti dell'Udc non condividono questa folle e irresponsabile scelta, presa in spregio alla democrazia e alle più elementari regole del rispetto tra aderenti ad un partito.”
“Credo fermamente – aggiunge – nel grande progetto che L'UDC da tempo persegue e credo che i valori della democrazia e della legittimazione siano al centro di questo percorso politico. L’anarchia e quello che ne consegue sono solo un virus che il nostro partito non può permettersi di contrarre.”

“Mi auguro – conclude Ciocchetti – che qualsiasi decisione non venga forzata ora, ma si possa democraticamente prendere dopo il congresso provinciale per il quale è stata fissata la data per il prossimo 12 febbraio.”

Exit mobile version