IL POPOLO DELLA LIBERTA’ DEVE ASSOLUTAMENTE FAR CADERE L’APPOGGIO AL GOVERNO MONTI E CHIEDERE INVESTIMENTI TEMPESTIVI

SI PUO LEGGERE SUI MEDIA CHE IL PREMIER MONTI ESPERIME SCETTICISMO SU CERTI COMMENTI DELL'ONOREVOLE BERLUSCONI CHE NON LO PERSUADONO. EBBENE, CHI E' MARIO MONTI PER ATTEGIARSI IN QUESTO MODO? SILVIO BERLUSCONI ERA GIA UN LEADER MONDIALMENTE RICONOSCIUTO E PRESTIGIOSO QUANDO IL PROFESSORE VENNE CHIAMATO DAL QUIRINALE, ESSENDO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA L'UNICO A CONOSCERLO.
ED E' PRECISAMENTE GIORGIO NAPOLITANO IL RESPONSABILE DI AVER DATO L'INCARICO DI PRESENTARE UN NUEVO GOVERNO I CUI MEMBRI, SINCERAMENTE, NON CAPISCONO NIENTE DELLA DRAMMATICA SITUAZIONE ODIERNA.
SAREBBE INTERESSANTE CONOSCERE QUANTI SOLDI HANNO INVESTITO MARIO MONTI E LE MULTINAZIONALI AMICHE PRIMA DELLA MANOVRA CHE IO, GIUSTAMENTE, MI SONO RIFIUTATO DI VOTARE.
E ANCORA, PERCHE' NON E' STATO CHIESTO ALLA BANCA MONDIALE ED ALLA BANCA CENTRALE EUROPEA (BCE) UNO STUDIO PER SAPERE L'AMMONTARE DEL VERO DEBBITO ITALIANO E LA SOMMA DEGLI INTERESSI D'USURA CHE IL NOSTRO PAESE HA DOVUTO PAGARE ALLE BANCHE. QUESTA SAREBBE STATA UNA VERA STRATEGIA DIFENSIVA DEGLI INTERESI DEGLI ITALIANI MENO ABBIENTI E NON LA DIFESA DELLE MULTINAZIONALI, DELLA BANCA MONDIALE E DELLA BCE.
E' ORA DI CRESCERE E DIVENTARE MATURI COME NAZIONE. LASCIAMO PERDERE LE MINACCIE DELLA SIGNORA MERKEL E DI SARKOZY E COMINCIAMO A PIANIFICARE UNA NOSTRA POLITICA ECONOMICA BASATA NEGLI INTERESSI ITALIANI E NON DI ALTRE NAZIONI.
IL POPOLO DELLA LIBERTA' DEVE ASSOLUTAMENTE FAR CADERE L'APPOGGIO AL GOVERNO MONTI E CHIEDERE INVESTIMENTI TEMPESTIVI.
DEVE PENSARE A CONCEDERE UN SUSSIDIO ALLE FAMIGLIE CON DEI FIGLI CHE FREQUENTANO L'UNIVERSITA' E SOSTENERLI COSI' PER POTER CONTINUARE A STUDIARE. LA GIOVENTU' E' IL FUTURO DEI POPOLI. LA STESSA POLITICA PER LE DONNE INCINTA, ABBANDONATE DAI LORO COMPAGNI E IN SITUAZIONE DI LAVORO PRECARIO.
RIPETO, IL PDL DEVE NECESSARIAMENTE PRIMA CHIEDERE LA REVISIONE DEI CONTI FORNITE DALLA BANCA MONDIALE E LA BCE PER SAPERE ESATAMENTE QAULI SONO I NUMERI PER POI PASSARE ALL'ACCETTAZIONE DEL DEBITO ED IL SUSSEGUENTE PAGAMENTO MA SENZA GLI INTERESSI CHE, RIBADISCO, SONO MOLTO VICINO ALLA PRATICA USURARIA.
C'E SPAZIO PER ESSERE PIU CREATIVI. SI POSSONO ABASSARE LE TASSE ALLE IMPRESE CHE CREANO POSTI DI LAVORO. SI PUO MODIFICARE LA LEGISLAZIONE MIGRATORIA PER FAVORIRE FONTI DI IMPIEGO AGLI ITALIANI, LA CARITA' BEN INTESA COMINCIA DA NOI.
DOBBIAMO VOTARE BERLUSCONI PREMIER. UN LEADER CHE E' CARISMATICO, INTELLIGENTE, CAPACE. UN UOMO CHE HA SAPUTO METTERSI IN DISPARTE PERCHE LE OPPOSIZIONI LO HANNO PERSEGUITATO SENZA TREGUA SENZA DARE MAI UNA IDEA PROPOSITIVA.
UN VICE PREMIER COME MAURIZIO GASPARRI CHE HA DIMOSTRATO EFICENZA E LEALTA' AL SENATO.
E POI, UN PRESIDENTE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA COME GAETANO QUAGLIARIELLO ED UN PRESIDENTE DI PARTITO GIOVANE E INSTANCABILE COME ANGELINO ALFANO AFFIANCATO DA UN VICE COME DENIS VERDINI.
AL QUIRINALE CI PENSERANNO GIANNI LETTA O RENATO SCHIFANI, TRA ALTRI.

SENATORE ESTEBAN CASELLI

Lascia un commento