PIANO CASA: CIOCCHETTI, IMPORTANTE INIZIATIVA BCC E REGIONE

Dal 15 settembre chi vorra' ampliare del 20%,ai sensi dell'art.3, la propria casa potra' presentare la domanda di
Dichiarazioni di inizio attivita' (Dia) presso le amministrazioni comunali competenti territorialmente.

Roma 14/09 “Il progetto dei mutui della Bcc per finanziare le famiglie e le piccole realtà imprenditoriali del Lazio che desiderano usufruire del nostro Piano Casa, è un’iniziativa importante”. Dichiara in una nota il vicepresidente della Regione Lazio e assessore all’urbanistica, Luciano Ciocchetti. “Il Progetto – aggiunge – che stabilisce un’intesa tra la banca di Credito Cooperativo di Roma e la Regione, fornisce un valido strumento per rispondere alle esigenze dei cittadini”. “La Regione dimostra ancora una volta concretezza e affidabilità, nel sostenere le famiglie e le piccole realtà imprenditoriali”. “Già da domani – sottolinea Ciocchetti – per quanto riguarda gli ampliamenti degli immobili sarà possibile presentare le richieste delle Dia agli uffici tecnici comunali”. “Le Dia si potranno presentare fino al 1 febbraio 2015, ci aspettiamo moltissime domande per il nostro territorio considerando che in Veneto, sono state prodotte 23 mila domande in due anni”. Per quanto riguarda gli altri aspetti del Piano Casa, il via alla fase operativa sarà dato al 1 febbraio 2012, i Comuni hanno tempo fino al 31 gennaio, per approvare delibere per limitare l’attuazione su alcuni ambiti da tutelare e su determinati immobili”, conclude Ciocchetti.

Emiliano Belmonte
Responsabile Ufficio Stampa

Sara Alessandrini
Ufficio Stampa

Vice-Presidente Regione Lazio
Assessore alle Politiche del Territorio e dell'Urbanistica

tel. 06.51688825 – 8908
cell. 3338851111 – 3334545426
emiliano.stampa@gmail.com
ufficiostampa.vicepresidenza@gmail.com
www.lucianociocchetti.com

Lascia un commento