ANTIMAFIA, GARAVINI (PD): “SU CODICE RECEPITE NOSTRE RICHIESTE”

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – 'E' importante che il governo, e soprattutto la parte piu' coinvolta nel contrasto territoriale della criminalita', abbia recepito gran parte delle nostre richieste di revisione del Codice Antimafia, rinviando tutto il libro primo e prevedendo una serie di rettifiche sulla parte relativa alla prevenzione'. E' quanto ha detto Laura Garavini, capogruppo Pd nella commissione Antimafia, dopo il via libera del Consiglio dei Ministri al Testo Unico sulle norme Antimafia.

'Si tratta – spiega – di un provvedimento troppo importante per lasciarlo all'improvvisazione: come gia' avvenuto in passato, il lavoro parlamentare ha contribuito in modo determinante a correggere vizi e approssimazioni del provvedimento. Ora vigileremo, insieme ai comitati della societa' civile, ai magistrati e a tutto il mondo dell'Antimafia, sui contenuti del testo definitivo e sul Ddl preannunciato. Non tollereremo leggerezze: la pausa estiva non deve consentire nuovi blitz'. (ANSA).

Lascia un commento