PIANO RIFIUTI, CARLINO (UDC): AL VIA VAGLIO EMENDAMENTI

Come preannunciato, finalmente ieri si è dato il via agli emendamenti al Piano di Gestione dei Rifiuti della Regione Lazio – così in una nota il Presidente della Commissione Ambiente e Cooperazione tra i Popoli Roberto Carlino dell’Udc – Gli emendamenti presentati sono circa duecento e quindi sarà molto intenso il lavoro che si dovrà fare in Commissione per licenziare e portare in Aula questo Piano Rifiuti. Ieri sono stati discussi e votati l’emendamento al primo capitolo e il primo dei tre emendamenti al quarto capitolo, entrambi presentati dal commissario Bonelli, emendamenti che hanno incontrato il parere favorevole dell’Assessore alle Attività Produttive Pietro di Paolo e la votazione, a maggioranza per il primo e all’unanimità per quello al capitolo quattro, della Commissione. Un’ampia e accesa discussione tra i commissari, l’Assessore ed i consiglieri presenti ha riguardato gli emendamenti al capitolo secondo ed al capitolo terzo, emendamenti che si è deciso di accantonare per ora per approfondirli meglio e analizzarli con più coscienza a settembre. Dato l’impegno del Consiglio di questi giorni, che dal 20 luglio mantiene l’Aula in continuativa apertura per l’analisi degli argomenti prioritari quali Piano Casa ed altre leggi e la successiva approvazione dell’assestamento di Bilancio, su richiesta dell’Assessore di rinviare a settembre i lavori sul Piano, l’intera Commissione si è dichiarata favorevole, e data la richiesta del commissario Bonelli di indicare una data precisa di ripresa, ho già stabilito quella del 20 settembre e chiederò all’Ufficio di Presidenza di calendarizzare due intere giornate di seduta a settimana, come da me proposto ieri in Commissione. Personalmente ho spinto molto sull’accelerare il più possibile le sedute della Commissione su questo Piano, speravo di riuscire a licenziarlo entro la fine di luglio, ma purtroppo ora non ci sono più i tempi materiali e non si riuscirà a portarlo in Aula prima della pausa estiva. Speriamo che questo rinvio porti consiglio a tutti e che si riesca quindi a settembre a licenziarlo in pochissime settimane come ho sempre dimostrato di voler fare sia con le mie dichiarazioni, sia con i conseguenti fatti come l’organizzazione dei lavori sul Piano tra audizioni e sedute.

26 luglio 2011

dott.ssa Sara Colantonio

Responsabile Segreteria del Presidente

V Commissione Ambiente e Cooperazione tra i Popoli

Lascia un commento