Associazione ex parlamentari: Costi della politica

Costi della politica : infondate le notizie diffuse sulla Assistenza sanitaria integrativa dei parlamentari

In merito alle informazioni relative al costo dell’Assistenza Sanitaria Integrativa per i parlamentari, l’Associazione degli ex parlamentari denuncia come infondate le notizie date in pasto all’opinione pubblica da alcuni organi di stampa. E’ stato affermato che l’assistenza sanitaria integrativa costa “alle casse pubbliche” una cifra che si avvicina ai 30mila euro al giorno.

Si tratta di una notizia infondata. L’assistenza sanitaria integrativa, come una qualsiasi assicurazione privata, è interamente finanziata dai contributi che mensilmente versano i deputati in carica e quelli cessati dal mandato.

A questo proposito basta consultare i dati pubblici del bilancio consuntivo della Camera dei Deputati relativi all’anno 2010 per scoprire che a fronte di una spesa annua di 11.199.572,07 euro, i contributi versati sono stati 11.200.361,36 euro, con un piccolo attivo che, sommato con gli interessi attivi bancari, porta ad un avanzo di gestione di 9.161,76 euro.

Se si vuole fare un discorso serio sulla riduzione anche da subito dei costi della politica – e noi siamo pienamente disponibili – bisogna partire dai dati reali e non dalle notizie inventate. Altrimenti è solo uno sparare indiscriminatamente nel mucchio che non promette nulla di buono per la nostra democrazia.

Roma, 18 luglio 2011

Lascia un commento