LA MANOVRA “TITANIC” DI TREMONTI

Tremonti si e’ imbarcato cladestinamente, su di una nave senza una precisa rotta, appunto sul TITANICH!!!

Per un minimo indispensabile di qualifica per essere un ministro per la finanza internazionale, occorre come minimo conoscere l’ esatta pronuncia inglese delle parole. Detto cio’ il paragone fatto da Tremonti , Manovra/Titanic e’ del tutto fuori posto e fasullo, almeno si fosse informato storicamente, dei 2223 passeggeri imbarcati compresi gli 800 uomini dell'equipaggio, persero la vita 1523, molti erano in prima classe. Dopo il SOS le poche ( o insuffliciente) scialuppe furono riempite di donne e bambini, nella manovra invece c’ha andranno solo i ricchi e le caste politiche e altelocate. Altra anomalia del paragone, il Titanic si spezzo verticalmente in due e non e non fece nessuna discriminazione di classe, nella manovra del fantomatico Titanic di Tremonti, si spacchera’ orizzontalmente in due, sopra i primi delle classi, tutelate e si salveranno’, sotto le classi inferiori che affonderanno’, ancor prima del 2014. Tremonti si e’ imbarcato clandestinamente, su di una nave senza una precisa rotta, appunto sul TITANIC!!!

Lascia un commento