VOTO ALL’ ESTERO E L’ “INCIUCIO” REFERENDARIO SUL NUCLEARE

Qualcuno ci dia dei chiarimenti. Dall’ estero a migliaia stiamo gia’ votando a tutti i 4 quesiti. Adesso che il Capo dello Stato ha firmato il decreto omnibus, ossia la moratoria sulla scelta al titorno al nucleare e se la Cassazione dovesse bloccare il quesito sul nucleare, che fine faranno le nostre schede? Io che ho gia’ votato e fatto votare, il voto potra’ essere annullato? Perche’ se cosi’ fosse, chiedero’ i danni morali e materiali al Consolato Generale!!

Lascia un commento