BERTOLINI: Dal vertice con la Francia una piattaforma di respiro europeo

“Lotta all’immigrazione illegale di concerto con la Ue ed i suoi Stati membri. Gestione delle frontiere con il ruolo di Frontex per aiutare a contrastare le partenze illegali. Sostegno europeo per contribuire alla lotta alle organizzazioni criminali. Riammissione dei migranti clandestini. Tutela del diritto di asilo senza che diventi il cavallo di Troia per un’immigrazione irregolare mascherata”.

Lo ha affermato il vicepresidente dei deputati del Pdl, Isabella Bertolini, commentando l’esito del vertice italo-francese. “La lettera, inviata da Silvio Berlusconi e da Nicolas Sarkozy al presidente della commissione Europea Barroso e al presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy, e’ qualcosa piu’ che una serie di intenti usciti da un vertice bilaterale tra due importanti Paesi. E’ una piattaforma di lavoro che puo’ diventare la stella polare della politica europea in tema di immigrazione. Ora tocca all’Europa ed ai suoi membri cogliere l’occasione messa oggi sul tavolo”.

Lascia un commento