FEDI (PD): L’Unità  d’Italia celebrata in tutta Australia

“Credo sia giusto aver voluto celebrare questo momento. Rappresenta un modo simbolico per ricordare a tutti, soprattutto alle nuove generazioni, che siamo una comunità nata dalla storia di un Paese, dalla sua emigrazione, ma che siamo anche parte attiva della sua storia contemporanea. “Siamo stati protagonisti, uomini e donne, della volontà comune di essere italiani, della lotta di liberazione e della scelta repubblicana”. “Così come oggi siamo protagonisti della difesa della Costituzione e dei suoi valori e principi”. “Gli italiani all’estero protagonisti della storia d’Italia, dell’unità del suo popolo, anche oltre i confini nazionali” – ha sottolineato l’On. Marco Fedi.
“Le numerose iniziative che si stanno svolgendo in questi giorni in Australia, oltre a quelle programmate per l’intero 2011, segnano un importante momento di partecipazione anche perchè arrivano quando maggiore è il disagio per le politiche poste in essere dal Governo italiano”.
“I continui tagli alla rete consolare, alla promozione di lingua e cultura, al made in Italy in generale, rendono profondo il distacco con le comunità italiane nel mondo” – ricorda Fedi – “quando invece avremmo bisogno di costruire percorsi di riforma e nuovi modelli, anche culturali, per collegare l’italianità nel mondo”.
“Sarebbe utile costruire questi percorsi di riforma oggi, nel pieno dell’approvazione del modello federalista”. “Un federalismo fiscale che deve riconoscere proprio all’unità del popolo e delle istituzioni il valore centrale, di partenza, di un nuovo modello solidale di organizzazione nell’utilizzo delle risorse”.
“Le scelte di maggioranza e Governo vanno, purtroppo, in direzione opposta” – ha concluso l’On. Marco Fedi.

Lascia un commento