Le celebrazioni per il 150° Anniversario dell’Unità  d’Italia

Dopo l’inaugurazione della splendida Mostra “Maria Callas e la Scala di Milano”, lo scorso 9 marzo, le celebrazioni per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia sono proseguite ad Atene con la rappresentazione dell’opera lirica di Gaetano Donizetti, “Maria Stuarda”, prodotta dallo stesso Teatro milanese in collaborazione con l’auditorium di Atene “Megaron Moussikis”. Come per la prima manifestazione, le locandine, i manifesti ed il programma della rappresentazione riportano il logo ufficiale dell’Anniversario e quello dell’Ambasciata d’Italia. Il programma contiene anche una prefazione dell’Ambasciatore Francesco Trupiano.

La produzione della Scala, per la regia di Pier Luigi Pizzi e la direzione d’orchestra del Maestro Richard Bonynge, prevede cinque rappresentazioni tra il 10 ed il 18 marzo. Nel ruolo principale di Maria Stuarda si alternano Patrizia Ciofi ed Irina Lungu, con Elena Belfiore nella parte della Regina Elisabetta. Da oltre un mese tutti i biglietti per ogni ordine di posti sono esauriti: se si considera che la sala ospita 2.000 spettatori, al termine delle cinque rappresentazioni ben 10.000 persone avranno assistito a questa manifestazione culturale italo-greca.

A seguito della prima inaugurale del 10 marzo, che ha fatto registrare uno straordinario successo di pubblico e critica, si è svolta, il 12 marzo, la rappresentazione ufficiale alla presenza del Presidente della Repubblica Ellenica, Karolos Papoulias. Nei posti d’onore, oltre al Presidente Papoulias e la gentile consorte, affiancati dall’Ambasciatore d’Italia e consorte, l’ex Primo Ministro Simitis, il Vice Ministro della cultura Hitiris, il Presidente della Eurobank (sponsor principale dell’evento) ed il Presidente del Megaron Moussikis. In apertura, l’orchestra diretta dal Maestro Bonynge, ha eseguito gli inni nazionali greco ed italiano.

Anche questa rappresentazione è stata accolta dal pubblico che gremiva la grande sala con caloroso entusiasmo, ripetuti applausi a scena aperta e, al termine, da una vera e propria ovazione.

Si è trattato di un evento di grandissimo successo che ha onorato degnamente in Atene il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia ed ha ulteriormente confermato i solidi legami d’amicizia tra la Grecia e l’Italia.

Lascia un commento