Il Turismo Responsabile: che cos’è, come si fa

Il turismo responsabile. Un manuale spiega cos'è e come si fa. E' questo il nuovo libro che ECPAT-Italia suggerisce di acquistare. Edito dal prestigioso Touring Editore, il manuale “Turismo responsabile:che cos'è, come si fa” è a cura dell'Associazione Italiana Turismo Responsabile (Aitr).ed è un modo semplice e efficace per presentare questa nuova forma di Turismo, che rispetta l'ambiente, il patrimonio storico e artistico e le culture dei diversi popoli. Un manuale che ci ricorda cosa significa essere persone responsabili, verso se stessi e gli altri. Andare in vacanza, infatti, non significa mandare in vacanza anche la propria coscienza. ECPAT combatte dal 1990 contro lo sfruttamento sessuale dei bambini nei viaggi e nel turismo. All'interno del manuale “Turismo responsabile: cos'è, come si fa” si trovano con facilità tutte le informazioni su come e dove praticare il turismo responsabile in Italia e nel Mondo. Alla stesura del testo hanno partecipato 55 soci di Aitr, tra cui ECPAT-Italia. L'obiettivo era quello di rendere questa pubblicazione un'opera collettiva, un manifesto che racchiudesse in sé tutti i vari aspetti che ruotano intorno al turismo responsabile. Un testo che riscopre il piacere di viaggiare, di avventurarsi verso confini sconosciuti, mostrando un nuovo approccio: essere ospiti e non turisti. Turismo responsabile significa quindi entrare in contatto con la gente del posto, scoprirne tradizioni e cultura, usi e costumi. Significa assaggiare la cucina locale, ballare danze tradizionali, significa contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio di destinazione, significa rispettare l'ambiente e le culture. Scoprite anche voi cosa significa viaggiare davvero.

Per informazioni su testo contattare ECPAT-Italia al numero 06 97277372 oppure scrivere ad info@ecpat.it

Lascia un commento