Questa volta indietro non si torna

“Questa volta indietro non si torna, anche se noi, con lo spirito liberale che ci muove, saremo sicuramente aperti a integrazioni e a miglioramenti che potranno anche esserci suggeriti dai nostri oppositori purchè non si snaturi l'impianto complessivo della riforma.

Io sono convinto che il testo che presentiamo al Parlamento sia un testo molto equilibrato, che metterà alla prova l'effettiva credibilità della sinistra e la sua disponibilità al dialogo.

Insisto nel chiamare tutti voi ad una forte assunzione di responsabilità, convinti che questa riforma può rappresentare davvero un passo avanti fondamentale per il rafforzamento della nostra democrazia. Chi questa volta si tirerà indietro non avrà nessuna giustificazione.

Il grande Alexis de Toqueville diceva: “Tra tutte le dittature la peggiore è quella dei giudici”. Ecco, con questa riforma noi cercheremo di evitare che questo ci accada e voi dovete darci una mano per spiegarlo a tutti gli italiani”.

Silvio Berlusconi

Leggi il testo integrale del messaggio e commentalo su www.forzasilvio.it

AVVISO: l'indirizzo e-mail da cui viene originata non e' attivo per le vostre repliche.
Per annullare la tua iscrizione a Forzasilvio.it clicca qui: www.forzasilvio.it/utente/cancella

Lascia un commento