Balzelli fastidiosi

Gentile Direttore,

da tempo volevo porre all’attenzione dei lettori e, perché no, dell’Ordine dei Medici, un elemento seccante quanto frequente. Parlo della marca da bollo di €. 1,81 che ci si vede addebitare in fattura.

Sarà capitato a tutti di sottoporsi ad una visita medica, anche da centocinquanta o duecento euro di costo e poi avvicinarsi alla reception e sentirsi dire dall’addetta: “Sono centocinquanta più 1,81 per i bolli, ha per caso la moneta?” Non mi racconterete che questa è etica comportamentale o professionale responsabile? Io ho una “mezza” azienda e mensilmente spediamo circa centocinquanta fatture. Come me esistono milioni di piccoli, medi e grandi imprenditori. Pensate come reagirebbero i clienti se noi addebitassimo loro il costo del francobollo. Non è un paragone che regge il confronto con la stupida marca da bollo dopo una prestazione medica? Io credo sia la stessa identica cosa. Se io fossi un medico, capace di fatturare duecento euro o centocinquanta in mezz’ora, mi vergognerei di chiedere ai miei pazienti un euro e ottantuno fottuti centesimi.

Marco Chierici

!/pages/MARCO-CHIERICI/129583067072550

Lascia un commento